Partire da zero

Cosa significa partire da zero? Ci ho pensato molto, e se non fosse stato così come sarebbe stato? Non lo so, ma se fosse stato per un attimo diverso come sarebbe stato? Un attimo di quello che voi vedete… sentite e toccate… come sarebbe stato? Il vento li su suona più forte.

Sentire e toccare perchè? I suoni qui arrivano diversamente, il toccare delle cose è diverso

Stop non c’era altro. E da lì vedere il mondo. Non sarebbe cambiato e non è cambiato. False illusioni!

Partire da zero e vivere momento dopo momento, vedendo gli altri crescere ed io? Mi ricordo le tante domande… a cui nessuno ha mai dato risposta.

Avrei voluto un attimo, uno solo un brivido per capire cosa si prova ed invece sono partita da zero e sono ancora tutta in salita. Io non ho visto la vostra normalità, la normo-dotità io non so cosa sia, o meglio la conosco da qui… non da lì. Là prendo da qui, chiedo, interpello, con eleganza e tanta riservatezza mi rivolgo e per non disturbare mi carico di tutto anche in vacanza per non dover appesantire perché so che non si comprende, la normalità è altro e scorre in voi da sempre… l’avete vissuta a pieno. Ma ora… non la voglio, sto bene qui, dove sono, cosi come sono, da qui vi vedo e vi sento. Non abbiate paura di parlare, non temete di guardare… quello sguardo va incrociato, per vedere cosa c’è, per interrogarsi su tutto

Conosco solo due persone che si sono messe nei miei passi e hanno visto cosa si prova…si immaginano cosa si vive e a queste persone sarò sempre grata... perché a me hanno aperto gli occhi, la mente e il cuore ad essere meno aggressiva verso me stessa, meno desiderosa ma più accogliente… non era un problema era la situazione, ciò che non riusciamo ancora a chiamare ma questa cosa qui è perché non si chiama ma è solo questo (post ad alto contenuto, non mi sto biasimando racconto solo ciò che ho vissuto e ciò che sto scoprendo) #crescitapersonale #riscoperta #mylife #change #consapevolezza #vita #trasformazione #awareness #disability #happylife #happytime #projects #dreams #workinprogress #crescitapersonale #riscoperta #mylife #change #consapevolezza #vita #trasformazione #awareness #disability #happylife #happytime #projects #dreams #workinprogress


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Giornata internazionale consapevolezza sul nanismo? Serve una giornata? Non credo bastino 24 ore per consapevolizzare una condizione fisica come quella dell’acondroplasia. Quello che è utile è rendere