top of page
  • Immagine del redattoreAgnese Caon

Mettersi in gioco

Non posso più nascondermi, non mi va più di fare questo gioco, a testa alta, facendo vedere chi sono, come sono, cosa posso fare, anche se quando ti metti in gioco, quando progetti qualcosa, non metti in discussione ciò che gli altri potrebbero dire o pensare, e non pensi che le cose debbano andare come vorrebbe il mondo li fuori, le stai costruendo con tutta te stessa e sei troppo concentrata su ciò che stai portando avanti che della gente non ti interessa. Capita purtroppo che, troppo assorta sul darmi da fare per, ho perso di vista per un attimo ciò che succedeva intorno e boooom!!! Ma una cosa ho imparato, qui non si molla, avrò ancora da fare, ancora tanta e tanta strada, non perdo l’obiettivo e il sogno è ancora tutto da scoprire #crescitapersonale #riscoperta #mylife #change #consapevolezza #vita #trasformazione #awareness #disability #happylife #happytime #projects #dreams #workinprogress




Post correlati

Mostra tutti

Abbraccio

L’abbraccio, tu cosa senti quando abbracci? Quale parte del corpo entri in contatto? Io posso entrare in contatto con il petto, con il seno, con l’addome o con il ventre, dipende (sempre) dall’altezza

Sorridere

Quando fai ciò che ti piace, ti trovi a sorridere di te stessa, con te stessa. Ed è bello poter sorridere, apre il cuore, rincuora l’anima, permette l’ascolto e l’apertura verso il mondo esterno. Sorr

Sentimenti

Sentimenti, tutti li viviamo, tutti li sperimentiamo. Senti (senso) menti (mente). Chi non li prova? Quante volte mettiamo la mente davanti a ciò che proviamo e ci limitiamo nel provare quella sensazi

Comentários


bottom of page