top of page
  • Immagine del redattoreAgnese Caon

#ciochenonsiconoscevaesplorato: Acondroplasia nei suoi cm (parte 1)

Acondroplasia nei suoi cm (parte 1) , va esplorato questo aspetto perché molto spesso diamo per scontato tutto, tanto ci arriva, tanto va bene così, tanto ci sarà qualcuno a passarle le cose, tanto anche se non vive un’esperienza non cambia nulla, tanto… come surplus alla vita quando diventa però mancanza e quindi distanza. La foto, mi ha fatto riflettere su quanto poco ci vuole per chi vive con l’Acondroplasia a trovare, sentire e perdere il proprio baricentro, a stabilizzare o destabilizzarsi se si trova in una situazione poco confortevole. Il baricentro è quel punto dove la massa è concentrata e dove agisce la forza peso. Il baricentro lo vedo anche come quel punto dove fissare l’attenzione, sentire ciò che il corpo vive nei suoi bisogni, desideri, affetti, sogni e poterli esprimere, questo permette di riportare “in asse” tutta la persona… il suo vivere il suo esprimere. Non lasciatevi ingannare dal “tanto anche se …’non importa…” , permettetevi piuttosto di vivere ogni cosa fino in fondo trovando una soluzione a tutto. #crescitapersonale #riscoperta #mylife #change #consapevolezza #vita #trasformazione #acondroplasia #awareness #disability #intervento #projects #workinprogress #achondroplasia




bottom of page