ritrovarsi dopo 500 giorni

metti i piedi per terra ogni giorno, scendi dal letto e inizia la giornata, ma senti ciò che sei? I piedi ti riconnettono alla terra, ti fanno sentire ciò che sei, collegare i sensi a ciò che sei veramente è un lavoro duro, si è un lavoro duro, perché io (nella mia esperienza) avevo staccato tutto, ogni senso viveva per conto proprio, ogni cosa aveva preso un binario separato, seppure io stessi vivendo o mi sembrava di vivere? Cosa è successo? Non lo voglio sapere, perchè lo so fino in fondo cosa ho provato, ma mi sono ritrovata, e ho visto ciò che sono e chi sono…

E per chi mi conosce, sa cosa significa questo e festeggia con me oggi, da vicino e da lontano… un passo alla volta, giorno dopo giorno ma grata sempre per ciò che ho scoperto, sperimentato, vissuto. Grazie!!! E tu sai, e voi sapete… e siete parte della mia forza.

#500ggsenza #percorso #crescitapersonale #riscoperta #vita #mylife #change #consapevolezza #vita#trasformazione #awareness #disability #happylife #happytime #projects #dreams


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Giornata internazionale consapevolezza sul nanismo? Serve una giornata? Non credo bastino 24 ore per consapevolizzare una condizione fisica come quella dell’acondroplasia. Quello che è utile è rendere