Esci e guarda... Buona Pasquetta

Esci, non preoccuparti, non aver paura di farti vedere, gli altri ti vedono già così come sei. Perché ti preoccupi? Di cosa hai paura? Inizia a vederti

Esci e lascia il tuo guscio. La vita, il futuro, i tuoi passi sono lì per te, con le tue forze e con il tuo coraggio, li davanti ci sei tu.

Esci perché nulla è sprecato, tutto ha un senso, e te ne accorgi quando il tempo si dilata, quando ti mancano le cose diventate ormai abitudinarie, te ne accorgi perchè proprio lo scorrere del tempo ti fa comprendere che la vita è ora, cambi il modo di viverle, cambi il modo di essere presente e vedi che ci sei.

Sembra sempre che manchi qualcosa, ma non è ciò che manca è ciò che non riesci a vedere, ciò che c’è prende forma e significato in base alla tua esperienza di vita, che costruisci giorno dopo giorno, con te stessa e con gli altri.

Esci ascolta il suono di ciò che hai intorno. Visualizza ciò che ti circonda. Prova ad essere presente e consapevole, ogni volta che puoi.

Abbraccia te stessa/o e il momento


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Giornata internazionale consapevolezza sul nanismo? Serve una giornata? Non credo bastino 24 ore per consapevolizzare una condizione fisica come quella dell’acondroplasia. Quello che è utile è rendere