top of page
  • Immagine del redattoreAgnese Caon

camminare

Il camminare indica una direzione, l’andatura di camminata sta a indicare il senso della vita in quel momento, la postura, il sorriso, lo sguardo, possono indicarci la direzione.

Nella struttura fisica si sente il peso di ciò che il corpo muove, si sente il baricentro, si percepisce la stabilità o il disequilibrio. E io sento tutte queste cose in un equilibrio mosso dal vento del cambiamento radicale.

E tu cosa senti nel tuo camminare?

Ogni componente fisica può parlarmi, può dirmi cosa sto vivendo, come sta andando, se il cuore e la mente sono proiettati alla ricerca costante di una risposta non attenderò mai quello che realmente mi aspetta ma costruirò sempre qualcosa che non sarà… c’è da costruire solo ciò che sarà …




Post correlati

Mostra tutti

Si realizza

Per tutte le cose ci vuole tempo perché si realizzino, oltre al tempo ci vuole la pazienza e il coraggio. Tempo per comprendere, pazienza per crescere, coraggio di cambiare iniziare avanzare. Tutto qu

Abbraccio

L’abbraccio, tu cosa senti quando abbracci? Quale parte del corpo entri in contatto? Io posso entrare in contatto con il petto, con il seno, con l’addome o con il ventre, dipende (sempre) dall’altezza

Sorridere

Quando fai ciò che ti piace, ti trovi a sorridere di te stessa, con te stessa. Ed è bello poter sorridere, apre il cuore, rincuora l’anima, permette l’ascolto e l’apertura verso il mondo esterno. Sorr

コメント


bottom of page