Abbracciare e amare l’anomalia

Abbracciare e amare l’anomalia L’acondroplasia non va in vacanza no no, rimane così, e questo mondo lo vediamo da qui. È difficile da spiegare ma la disabilità non va in vacanza sotto ogni forma, quello però che possiamo comprendere è che tutto è possibile. Si tutto o comunque tanto è possibile sotto un’altra forma, sotto un’altra visione, con una nuova possibilità ma tutto viene espresso e realizzato. L’acondroplasia rimane così come rimane lo stupore davanti a questa anomalia, stupore per le possibilità che la vita da . Esprimersi, vivere, sperimentare, sognare e agire sono tutti verbi che permettono la vita, permettono di essere, permettono di… vivere a pieno questo dono

Fare ciò che ti è possibile non del tuo meglio #acondroplasia #vita #mylife #change #consapevolezza #crescitapersonale #crescitapersonalefemminile #consciuness #awareness #disability #acondroplasiasinclichés #acondroplasiasinlímites




1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Giornata internazionale consapevolezza sul nanismo? Serve una giornata? Non credo bastino 24 ore per consapevolizzare una condizione fisica come quella dell’acondroplasia. Quello che è utile è rendere