2020 l'anno della consapevolezza e della crescita

Stringo tra le mani e nel cuore emozioni. Prendere in mano la vita e renderla protagonista del vivere quotidiano in un continuo cambiamento, in uno scandire del tempo che ha preso un ritmo diverso. Quanto c’è stato in questo 2020 è stato intenso e potente, di grande consapevolezza e segno di messa in atto di azioni concrete per dare forma e vita alla vita e ai sogni che erano nel cassetto da sempre.

Tutte le persone che incontri lungo il cammino della vita aggiungono qualcosa che prima nemmeno sapevi ti mancasse, e io ho avuto la fortuna di incontrarne tante e di re-incontrare persone che nel corso del tempo hanno incrociato la mia vita. Vicende, eventi, gesti, km, incontri, emozioni, ringrazio per tutto ciò che c’è stato, per ciò che ho costruito per i nuovi progetti avviati e per quelli che arriveranno, per i sogni e i desideri che continuano a crescere.

Cosa mi porto da questo 2020? Lo sguardo, e la consapevolezza, un sentire che emerge dagli occhi e arriva al cuore, da quando anche io ho iniziato a vedere e non solo a farmi vedere dagli altri, a guardare e non solo essere vista allora lì, tutto si presenta nella sua forma reale, e non ci sono imposizioni e non ci sono limiti, non c’è nulla e quello sguardo mi riempie il cuore in questo momento, a vivere di questi passi e di queste avventure.

Saluto questo 2020 con gratitudine, con consapevolezza piena delle scelte prese delle decisioni e dei passi compiuti.

Tanto c’è ancora da poter fare.

Stay tuned !!!

#anno2020 #saluti #grazie #vita #consapevolezza #crescita #incontri #progetti #decisioni #vedereguardare #avventure #staytuned


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Giornata internazionale consapevolezza sul nanismo? Serve una giornata? Non credo bastino 24 ore per consapevolizzare una condizione fisica come quella dell’acondroplasia. Quello che è utile è rendere