top of page
  • Immagine del redattoreAgnese Caon

Se qualcosa non si realizza è perché c'è altro che ci aspetta

Ci sono cose che attendi che si realizzino, sai un giorno, sarà...

Ci sono cose invece che attendono solo di essere svelate, vissute, intraprese, viste, ri-vissute, guarda con i tuoi occhi, vivi con il tuo cuore.

Ciò che sto rivivendo di me è qualcosa che avevo allontanato da me, tutto troppo vicino, sempre in un'attesa di cambiamento, di trasformazione di qualcosa che non poteva essere, non sarebbe mai stato, non sarà mai.

Molto probabilmente sembra egoistico, sembra troppo esposto parlarne e continuare a parlarne ma credo non sia mai concluso il percorso di consapevolezza.

Ogni giorno, metti i piedi per terra e inizia una nuova giornata.

Ogni giorno compi passi che magari nemmeno te ne rendi conto, nemmeno sai che stai camminando, che sei al fianco di qualcuno che ti guarda e da te prende spunto.

Ogni giorno vivi ma magari non sei pienamente consapevole di tutto ciò che hai nelle mani, di tutto ciò che sperimenti, perché proiettato sempre verso un cambiamento che attendi ma che non ha senso perchè non avverrà mai, quindi?

Accogli ciò che sei ed esprimi ciò che grida dentro di te.





Post correlati

Mostra tutti

Abbraccio

L’abbraccio, tu cosa senti quando abbracci? Quale parte del corpo entri in contatto? Io posso entrare in contatto con il petto, con il seno, con l’addome o con il ventre, dipende (sempre) dall’altezza

Sorridere

Quando fai ciò che ti piace, ti trovi a sorridere di te stessa, con te stessa. Ed è bello poter sorridere, apre il cuore, rincuora l’anima, permette l’ascolto e l’apertura verso il mondo esterno. Sorr

Sentimenti

Sentimenti, tutti li viviamo, tutti li sperimentiamo. Senti (senso) menti (mente). Chi non li prova? Quante volte mettiamo la mente davanti a ciò che proviamo e ci limitiamo nel provare quella sensazi

Comments


bottom of page