top of page
  • Immagine del redattoreAgnese Caon

Relazioni in cambiamento

Le relazioni nel corso della vita cambiano, e dico per fortuna che cambiano, questo cambiamento avviene nel momento in cui ci si permette di esplorare territori diversi, inaspettati a volte inusuali.

Quelle relazioni che si instaurano tra i banchi di scuola non saranno quasi mai uguali quando si diventa grandi (post a parte), perché la vita con le proprie personali scelte cambia.

Ci sono famiglie che crescono, vite che cambiano, scelte in movimento.

E tu le relazioni come le vivi?

Se ti distacchi sei un associale, se esci con tutti non hai voglia di impegnarti in nulla, se ascolti tutti non hai una tua idea personale, se ti concedi un tempo di pausa non vuoi vivere e avanti di questo passo siamo sempre alla fonte del giudizio, ma le relazioni come le vivi?

Cambiano di continuo, la primaria relazione è quella che abbiamo con noi stessi, e da lì si avvicina ciò che è per noi in quel momento, poi si allontana cambia nuovamente e diventa qualcos’altro che ci può essere utile per un’altro momento. La relazione è movimento; mi piace dire che lo scambio la condivisione sia utile ma ora mi piace dire che è utile nel momento in cui io vivo dentro a quella relazione sana e vera con me stessæ e poi riesco a mettermi in relazione con l’altræ senza giudizio e senza aspettative.




Post correlati

Mostra tutti

Sentimenti

Sentimenti, tutti li viviamo, tutti li sperimentiamo. Senti (senso) menti (mente). Chi non li prova? Quante volte mettiamo la mente davanti a ciò che proviamo e ci limitiamo nel provare quella sensazi

Comments


bottom of page