top of page
  • Immagine del redattoreAgnese Caon

...dietro a quello che sembra, c’è… cosa c’è?

mi guardi? cosa vuoi dirmi? Dimmi!!!

Non mi infastidisce più che tu mi guardi, ma dimmi cosa c’è… non capisci perché sia così? Non c’è da capire… ti chiedi come faccio? Come per le parole che scrivo, che vesto e rivesto delle emozioni e delle esperienze che vivo così anche di ogni azione quotidiana che mi presto a fare nella mia dimensione, guardando dritto negli occhi me stessa, regalandomi un momento per non tirarmi indietro ma avanzare… in questo periodo in tanti mi dicono, hai coraggio, sto facendo scelte che richiedono oltre che coraggio anche tanta determinazione, non lo nego, ma dietro a tutto questo, dentro a tutto questo c’è qualcosa che si costruisce giorno dopo giorno anche nelle piccole cose che ormai sono diventate automatiche, naturali, ma restano sempre un enigma per tanti. Dentro una vita che sembra, nella diversità alquanto normale, si dietro a quello che sembra c’è… la consapevolezza anche di questi piccoli passaggi, è un punto di partenza.


















Post correlati

Mostra tutti

Sentimenti

Sentimenti, tutti li viviamo, tutti li sperimentiamo. Senti (senso) menti (mente). Chi non li prova? Quante volte mettiamo la mente davanti a ciò che proviamo e ci limitiamo nel provare quella sensazi

Comentarios


bottom of page