ciò che non si conosce va esplorato: cosa ti dà fastidio?non tutto ciò che appare, è …

ciò che non si conosce va esplorato: cosa ti dà fastidio?

non tutto ciò che appare, è … Cosa mi da fastidio? Dalle piccole alle grandi cose, anche io mi infastidisco, sorriso in volto, faccia serena, occhi grandi… ma dietro forse c’è una costruzione che ha dato avvio alla giornata. Tra le varie cose che mi infastidiscono c’è il fatto di dovermi vestire, si vestire… non perchè non so cosa mettere ma perchè devo continuamente svoltare maniche, devo sempre accorciare pantaloni, devo sempre cercare quel qualcosa che non mi infastidisca fisicamente altrimenti cammino male, non mi sento a mio agio ecc ecc. Ma cosa c’entra questo? C’entra perchè dietro una vita che sembra, nella diversità alquanto normale, c’è sempre qualcosa che devo accogliere, e allora avviene in automatico che per il maglione io giri le maniche 5 volte, e per i pantaloni abbia il risvolto che sia di moda o meno. Avviene in automatico che se torno a casa con un capo nuovo devo prima farlo passare in sartoria (homemade).. si dietro a quello che sembra c’è… come per tutti anche per me. E poi, poi c’è che quando la gente mi fissa e punta il dito oppure quando si girano dall'altra parte, quando tappano la bocca e chiudono gli occhi ai bambini, tutte queste sono situazioni che derivano da un'insicurezza che mi infastidisce. Questo capita perché la maggior parte delle persone non vuol vedere il diverso. Se i disabili fossero parte integrante della nostra vita quotidiana, questa insicurezza non esisterebbe. #crescitapersonale #riscoperta #mylife #change #consapevolezza #vita #trasformazione #acondroplasia #awareness #disability #happylife #happytime #projects #dreams #workinprogress #achondroplasia


4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Giornata internazionale consapevolezza sul nanismo? Serve una giornata? Non credo bastino 24 ore per consapevolizzare una condizione fisica come quella dell’acondroplasia. Quello che è utile è rendere